Il ritorno a casa di un legionario in pensione !!!

Da pochi anni ,sono ritornato in Italia,sono stato nella Légion étrangère, x 15 anni e altri 5 come mercenario,al soldo degli U.S.A tramite un agenzia rumena ,molto affermata nel settore!Dalla fine degli anni 80 o partecipato a quasi tutte le guerre ufficiali e non …Vi chiederete sicuramente,se sono scappato dall’Italia perché ero un delinquente ? Assolutamente NO !Credevo in quello che svolgevo,credevo che le guerre qualcuno le doveva fare e il lavoro sporco,toccava a persone come me,ma con il passare del tempo,i miei dubbi aumentarono e le mie insicurezze diventarono certezze,la mia ideologia di combattere i regimi di qualunque colore essi siano o di qualunque natura,si sgretolo,come un castello di sabbia. Gli eventi drammatici di cui sono stato protagonista,mi portarono a riflettere allungo.

Scrollandomi di dosso l’ ideologie fasulle,comunismo fascismo,democrazia,teocratica,qualunque sia il suo colore o la sua natura

perché servono solo per dividere i popoli ed attraverso l’ideologia i governati esercitano il loro potere sui popoli.

Quindi credo solo nell’applicazione della Dichiarazione universale dei diritti umani,perché non è l’ideologia che difende i diritti umani ….
ma le persone …dipende sempre da quale punto di partenza … si guardano le cose ….

Adesso mi ritrovo in Italia,con un governo che la maggior parte dei suoi esponenti mostra il saluto fascista, come fosse una bandiera,non solo nei comizi,ma anche nelle cerimonie ufficiali,mi trovo un parlamento pieno di mafiosi,amici degli amici,zoccole,giornalisti lecca culo..etc..e questa gentaglia,dovrebbe scegliere per il mio futuro,le scelte prese dai governi del passato, condiziona in negativo il mio presente e di conseguenza anche il vostro,siamo allo sbando, ce la prendiamo con gli immigrati come se fosse l’unico problema del nostro paese,come se tutto dipendesse dagli immigrati. Abbiamo un economia per pochi e potenti,un esercito in guerra,addestrato male,equipaggiato peggio e comandato da incapaci .

Parlando quasi tutti i giorni con degli amici,operai,commercianti,artigiani che si fanno i debiti su debiti per far la spesa,o per fare studiare i figli e questo è sotto gli occhi di tutti non solo i miei. Adesso abbiamo le ronde in bicicletta e le forze dell’ordine a piedi,sono queste le cose che ci danno,questi populisti,demagoghi e puttanieri .Il dramma che passa nell’indifferenza della gente. Il mio passato non posso migliorarlo , ne dimenticarlo e altrettanto non ne vado fiero,ma posso migliorare il mio futuro,perché il tempo dei politicanti che mi prendono per il culo è finito, questo è un regime viscido che si rafforza giorno x giorno, lo sento dall’aria che si respira tutti i giorni che poi sia fascista , comunista ..etc ..li combatterò e non permetterò a nessuno,di intaccare i mie valori,a costo di perdere le mie battaglie,ma ricordate un legionario come me,in battaglia combatte con onore e darò la vita se è necessario, ma questa volta non userò le armi.

Un saluto da un legionario in pensione !!!

Il ritorno a casa di un legionario in pensione !!!ultima modifica: 2009-08-14T07:17:00+00:00da legionario90
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Il ritorno a casa di un legionario in pensione !!!

  1. Il tuo commento mi lascia di stucco sn un ragazzo di 27 anni ho viaggiato e provato a fare diversi lavori ma sn stanco nn c’e’ futuro di carriera ne in italia ne in spagna dv ho vissuto per 7 anni sn sempre stato sl e lontano dalla famiglia vengo dalla box e quindi so cose la sofferenza e il sacrificio sto pensando di arruolarmi……tu lo consiglieresti a uno come me???? ma sopratutto passati i 15 anni con la pensione che mi danno riuscirei a vivere?????

Lascia un commento